Accesso

Cira

LIPROM – Liquid Propulsion Research on Oxygen Methane

Obiettivo

Gli obiettivi principali di questo progetto, che rientra nell'ambito delle attività previste dalla collaborazione tra Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA), riguardano la progettazione congiunta di una camera rigenerativa .

Attività nel progetto CIRA

Le attività che vedono il coinvolgimento del CIRA sono quelle relative a:

  • sviluppo di un motore rigenerativo da 100 kN di spinta con piastra di iniezione italiana e camera di combustione giapponese;

  • sviluppo e approfondimento delle tematiche relative allo scambio termico del metano in condizioni supercritiche.

Nell'ambito di queste attività il CIRA è responsabile di:

  • analisi CFD, analisi termo strutturali, stabilità di combustione e di sistema del dimostratore LOX-LCH4 rigenerativo da 100 kN ASI-JAXA;

  • sviluppo del test article per lo studio del comportamento transcritico del metano e delle relative analisi che prevedono il cross check con le attività parallele in JAXA.

Programma

Progetto finanziato nell'ambito delle attività di collaborazione tra ASI e JAXA

  • data inizio: domenica 2 febbraio 2014
  • durata: 36.0000000000000

 Riutilizzo elemento catalogo

lunedì 26 settembre 2016
127
martedì 13 dicembre 2016
LIPROM
Propulsion, Aerothermodynamics, Structures and Materials
Il progetto rientra nell'ambito delle attività previste dalla collaborazione tra Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA). L'obiettivo è il consolidamento delle conoscenze di base delle tecnologie legate alla propulsione a razzo criogenica LOx-LCH4.
Propulsion for spatial applications, Structures for spatial applications

 

 

LIPROM – Liquid Propulsion Research on Oxygen Methane<img alt="" src="http://webtest.cira.it/PublishingImages/LIPROM.png" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/spazio/propulsori-spaziali/liprom/LIPROM – Liquid Propulsion Research on Oxygen MethaneLIPROM – Liquid Propulsion Research on Oxygen Methane<p style="text-align:justify;">Gli obiettivi principali di questo progetto, che rientra nell'ambito delle attività previste dalla collaborazione tra Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA), riguardano la progettazione congiunta di una camera rigenerativa .</p><p>Progetto finanziato nell'ambito delle attività di collaborazione tra ASI e JAXA</p><p></p><p>Le attività che vedono il coinvolgimento del CIRA sono quelle relative a:</p><ul><li><p>sviluppo di un motore rigenerativo da 100 kN di spinta con piastra di iniezione italiana e camera di combustione giapponese;</p></li><li><p>sviluppo e approfondimento delle tematiche relative allo scambio termico del metano in condizioni supercritiche.</p></li></ul><p>Nell'ambito di queste attività il CIRA è responsabile di:</p><div><ul><li><p>analisi CFD, analisi termo strutturali, stabilità di combustione e di sistema del dimostratore LOX-LCH4 rigenerativo da 100 kN ASI-JAXA;<br></p></li><li><p>sviluppo del test article per lo studio del comportamento transcritico del metano e delle relative analisi che prevedono il cross check con le attività parallele in JAXA.</p></li></ul></div>2014-02-01T23:00:00Z36.0000000000000

 Galleria multimediale

 

 

LIPROMhttps://www.cira.it/PublishingImages/Forms/DispForm.aspx?ID=324LIPROMImagehttps://www.cira.it/PublishingImages/LIPROM.png

 ATTIVITÀ