Accesso

​​​​​​​​​​​​​​

 
mercoledì 27 luglio 2016
19
giovedì 2 aprile 2020
Aircraft Propulsion Systems
No
Electronics and Communications, Propulsion, Safety and Security

Questa linea strategica di ricerca, orientata allo sviluppo di sistemi propulsivi all'avanguardia, è coerente a quanto programmato e richiesto sia in ambito nazionale che europeo.

In particolare la ricerca a lungo termine in questo campo è dettata dalla SRIA (Strategic Research & Innovation Agenda) che, fissando la riduzione di CO2 del 75%, del NOx del 90% e del rumore percepito del 65% entro il 2050 (rispetto ai valori medi dell'anno 2000), impone un grande investimento nello sviluppo di sistemi propulsivi efficienti & green, includendo esplicitamente​ tra questi quelli elettrici, quelli ibridielettrici e quelli diesel.

L'interesse del Cira è dunque prevalentemente rivolto verso l'acquisizione di know how e delle tecnologie abilitanti per l'elettrificazione del volo (macchine e dispositivi elettrici, sistemi di storage dell'energia, integrazione dei sistemi termici/elettrici, gestione e distribuzione della potenza), l'acquisizione delle capacità di progettazione di sistemi propulsivi ibrido-elettrici e lo sviluppo di capacità sperimentali attraverso la realizzazione di infrastrutture di prova.​

In questo campo l'interesse del Cira è prevalentemente rivolto verso l'acquisizione di know how e delle tecnologie abilitanti per l'elettrificazione del volo, l'acquisizione delle capacità di progettazione di sistemi propulsivi di motori ibrido-elettrici e lo sviluppo di capacità sperimentali
Propulsori aeronautici

 

 

Propulsori aeronautici<img alt="" src="http://webtest.cira.it/PublishingImages/Propulsori%20aeronautici.JPG" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/propulsori-aeronautici/Propulsori aeronauticiPropulsori aeronautici<p>​<span style="text-align:justify;">Questa linea strategica di ricerca, orientata allo sviluppo di sistemi propulsivi all'avanguardia,</span><span style="text-align:justify;"> </span><span style="text-align:justify;">è coerente a quanto programmato e richiesto sia in ambito nazionale che europeo.</span></p><p style="text-align:justify;">In particolare la ricerca a lungo termine in questo campo è dettata dalla SRIA (Strategic Research & Innovation Agenda) che, fissando la riduzione di CO2 del 75%, del NOx del 90% e del rumore percepito del 65% entro il 2050 (rispetto ai valori medi dell'anno 2000), impone un grande investimento nello sviluppo di sistemi propulsivi efficienti & green<span style="text-align:justify;">, includendo esplicitamente</span>​ tra questi quelli elettrici, quelli ibridielettrici e quelli diesel.<br></p><p style="text-align:justify;">L'interesse del Cira è dunque prevalentemente rivolto verso l'acquisizione di know how e delle tecnologie abilitanti per l'elettrificazione del volo (macchine e dispositivi elettrici, sistemi di storage dell'energia, integrazione dei sistemi termici/elettrici, gestione e distribuzione della potenza), l'acquisizione delle capacità di progettazione di sistemi propulsivi ibrido-elettrici e lo sviluppo di capacità sperimentali attraverso la realizzazione di infrastrutture di prova.​<br></p>

 Attività

 

 

Clean Sky2 e futuro aereo regionale, positive le prove strutturali della winglet dell’ala<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/prove%20winglet%20Airgreen2.JPG" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/velivoli-ad-ala-fissa/air-green-2/clean-sky2-positive-le-prove-strutturali-della-winglet-dell’ala-del-futuro-aereo-regionale/Clean Sky2 e futuro aereo regionale, positive le prove strutturali della winglet dell’alaClean Sky2 e futuro aereo regionale, positive le prove strutturali della winglet dell’alaSi è conclusa con successo, la campagna di prove sperimentali a terra per la validazione strutturale dell'Adaptive Winglet, l'innovativa winglet sviluppata nell'ambito del Progetto Airgreen2 finanziato dal programma europeo Clean Sky 2 REG IADP per il trasporto regionale del futuro.2021-09-05T22:00:00Z
SAT-AM: un nuovo passo verso lo sviluppo di strutture aeronautiche innovative<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/SAT-AM%20dimostratori.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/velivoli-ad-ala-fissa/sat-am/sat-am-un-nuovo-passo-verso-lo-sviluppo-di-strutture-aeronautiche-innovative/SAT-AM: un nuovo passo verso lo sviluppo di strutture aeronautiche innovativeSAT-AM: un nuovo passo verso lo sviluppo di strutture aeronautiche innovativeL'avvio della fase finale del progetto aeronautico SAT-AM è stata l'occasione per i partner del consorzio di presentare gli importanti risultati raggiunti sinora.2021-07-20T22:00:00Z
Premiato studio sull’intrusione di droni negli aeroporti<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/PMI99604-1-2048x1168.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/sostenibilità-affidabilità-e-sicurezza-del-trasporto-aereo/asprid/premiato-studio-sull’intrusione-di-droni-negli-aeroporti/Premiato studio sull’intrusione di droni negli aeroportiPremiato studio sull’intrusione di droni negli aeroporti​Il CIRA è stato premiato con il “Certificate of Appreciation for Best Papers" alla conferenza ECAI 2021. L'articolo, intitolato “Historical Data Analysis and Modelling for Drone Intrusions in Airports", si basa sui risultati raggiunti nell'ambito del progetto ASPRID.2021-07-18T22:00:00Z