Accesso

Cira

 
154
Mini-Irene, test di qualifica per i componenti della capsula

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[1]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[2]‬

Mini-Irene, test di qualifica per i componenti della capsula

Il Laboratorio di Qualifica Spaziale ha eseguito, nell'ambito del progetto Mini-IRENE, una serie di test di termovuoto su una particolare coppia di molle a gas, un componente considerato fondamentale per il sistema di dispiegamento della capsula mini IRENE, dovendo assicurare la corretta apertura e il tensionamento del tessuto di protezione termica.

I test effettuati sono stati richiesti dall'ESA proprio per verificare la capacità di resistenza delle due diverse molle a gas alle condizioni ambientali estreme dello spazio.

Nella Camera di Termovuoto, sono state, quindi, riprodotte le condizioni rappresentative dell'ambiente spaziale imposte dal profilo di missione previsto: alto vuoto (pressione < 10-5 mbar) e temperature estreme (fino a -70°C). La fase di analisi successiva alle prove, ha dimostrato la piena capacità operativa delle molle a gas che hanno superato il test conservando le loro proprietà principali.

Come si ricorderà il progetto ESA Mini-IRENE ha l'obiettivo di qualificare il sistema completo di dispiegamento e di protezione termica "ad ombrello" estremamente innovativo rispetto a quelli tipici dei principali velivoli di rientro. Ciò avverrà tramite un test presso il Plasma Wind Tunnel del CIRA e l'esecuzione di una missione di volo suborbitale fino a 250 km con successivo rientro atmosferico. 


 

 

Mini-Irene, test di qualifica per i componenti della capsula<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/test%20capsula%20mini%20irene.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/infrastrutture-di-ricerca/laboratorio-di-qualifica-spaziale/mini-irene-test-di-qualifica-per-i-componenti-della-capsula/Mini-Irene, test di qualifica per i componenti della capsulaMini-Irene, test di qualifica per i componenti della capsula<p style="text-align:justify;">Il Laboratorio di Qualifica Spaziale ha eseguito, nell'ambito del progetto Mini-IRENE, una serie di test di termovuoto su una particolare coppia di molle a gas, un componente considerato fondamentale per il sistema di dispiegamento della capsula mini IRENE, dovendo assicurare la corretta apertura e il tensionamento del tessuto di protezione termica.<br></p><p style="text-align:justify;">I test effettuati sono stati richiesti dall'ESA proprio per verificare la capacità di resistenza delle due diverse molle a gas alle condizioni ambientali estreme dello spazio.</p><p style="text-align:justify;">Nella Camera di Termovuoto, sono state, quindi, riprodotte le condizioni rappresentative dell'ambiente spaziale imposte dal profilo di missione previsto: alto vuoto (pressione < 10<sup>-5</sup> mbar) e temperature estreme (fino a -70°C). La fase di analisi successiva alle prove, ha dimostrato la piena capacità operativa delle molle a gas che hanno superato il test conservando le loro proprietà principali.</p><p style="text-align:justify;">Come si ricorderà il progetto ESA Mini-IRENE ha l'obiettivo di qualificare il sistema completo di dispiegamento e di protezione termica "ad ombrello" estremamente innovativo rispetto a quelli tipici dei principali velivoli di rientro. Ciò avverrà tramite un test presso il Plasma Wind Tunnel del CIRA e l'esecuzione di una missione di volo suborbitale fino a 250 km con successivo rientro atmosferico. <br></p><p><br></p>2018-04-09T22:00:00Z

 Galleria multimediale

 

 

Test di termovuoto su molle a gas della capsula Mini-Irenehttps://www.cira.it/PublishingImages/Forms/DispForm.aspx?ID=1345Test di termovuoto su molle a gas della capsula Mini-IreneImagehttps://www.cira.it/PublishingImages/test molle a gas capsula mini irene.jpg

 Leggi anche