Accesso
 
45

 Riutilizzo elemento catalogo

Pierluigi Pirrelli è il nuovo Direttore Generale del CIRA.

 

 

Il programma Flagship SPACE: accesso ed utilizzo dello spazio<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/Immagine_SPACE.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/eventi/workshop-flagship-program-space/Il programma Flagship SPACE: accesso ed utilizzo dello spazioIl programma Flagship SPACE: accesso ed utilizzo dello spazio<p style="text-align:justify;">Il Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, organizza il <strong>workshop "Il programma Flagship SPACE: accesso ed utilizzo dello spazio, scenario nazionale di ricerca e sviluppo tecnologico".  </strong></p><p style="text-align:justify;"><strong></strong><strong>L'evento si terrà presso la sede del CIRA, in via Maiorise snc, a Capua (CE) il giorno 12 Settembre 2018, alle ore 09:30, secondo </strong><strong><a href="http://webtest.cira.it/it/Documents/AGENDA_Workshop_Flagship_SPACE_finale.docx?Web=1">il programma disponibile qui</a></strong></p><p style="text-align:justify;">Il mantenimento e lo sviluppo delle capacità di un accesso europeo allo spazio "indipendente, affidabile e vantaggioso" rappresenta la precondizione necessaria per la conduzione di qualsiasi attività spaziale e per il mantenimento del posizionamento strategico dell'Europa in tale contesto. </p><p style="text-align:justify;">In questo scenario, di perdurante sfida tecnologica e nell'ottica di supportare il settore spaziale nazionale, in accordo e con il contributo degli stakeholder nazionali, il flagship SPACE si sviluppa su tre tematiche chiave che saranno oggetto, nei prossimi anni, di sicuro sviluppo tecnico-scientifico e di notevoli interessi commerciali: </p><blockquote style="margin:0px 0px 0px 40px;border:none;padding:0px;"><p>1. Le piattaforme orbitali:</p></blockquote><blockquote style="margin:0px 0px 0px 40px;border:none;padding:0px;"><p style="text-align:justify;">L'idea proposta si allinea con le strategie nazionali presentati all'interno del Piano Strategico per la Space Economy promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e nel documento di Visione Strategica 2016-2025 dell'Agenzia Spaziale Italiana e mira a supportare lo sviluppo di tecnologie italiane per piattaforme mini e micro satellitari, offrendo opportunità di qualifica sia in infrastrutture di terra (grazie ai laboratori presenti al CIRA) che di volo.</p></blockquote><blockquote style="margin:0px 0px 0px 40px;border:none;padding:0px;"><p>2. I sistemi di lancio:</p><p style="text-align:justify;">Il progetto prevede la realizzazione di un dimostratore di volo di piccola taglia, che risponda alle nuove richieste di mercato (la messa in orbita di piccoli satelliti) e che contenga al proprio interno diversi aspetti innovativi. Nel perseguire tale obiettivo, saranno impiegate le competenze dei centri di ricerca, dell'accademia e dell'industria nazionale, ponendo le basi per la futura commercializzazione di un piccolo lanciatore, più flessibile ed economico degli attuali sistemi di accesso allo spazio, disponibili sul mercato.</p></blockquote><blockquote style="margin:0px 0px 0px 40px;border:none;padding:0px;"><p style="text-align:justify;">3. I velivoli ipersonici propulsi:</p><p style="text-align:justify;">I principali obiettivi del progetto Velivoli Ipersonici Propulsi sono il design, il manufacturing e il test in volo di un dimostratore ipersonico propulso (subscale) in grado di eseguire un volo livellato a Mach 6÷8 e alle quote 28÷32 km, con lo scopo di realizzare e testare le tecnologie abilitanti per i futuri sistemi di trasporto civile ad alta velocità. In questo ambito sarà sfruttato il know-how sviluppato attraverso la partecipazione ai progetti europei sull'ipersonica (LAPCAT I/II, FAST20XX, HEXAFLY, HIKARI, HEXAFLY-INT), ed impiegate le capacità di sviluppo tecnologico e di prova presenti al CIRA.</p></blockquote><p style="text-align:justify;">Scopo del Workshop è quello di promuovere un confronto costruttivo tra rappresentanti della comunità industriale, istituzionale e della ricerca nazionale, in merito alle opportunità e necessità di sviluppo tecnologico e di validazione sperimentale, relative alle suddette linee di ricerca, in coerenza con le attuali strategie nazionali.</p><p style="text-align:justify;">Il Workshop sarà, dunque, finalizzato a:</p><ul><li><p>presentare alla comunità scientifica ed ai potenziali utenti, il Programma Flagship "SPACE", concepito dal CIRA;<br></p></li><li><p>recepire dagli stakeholder ulteriori requisiti per meglio calibrare la roadmap tecnologica del programma sulle necessità del sistema nazionale nel breve-medio e lungo periodo;<br></p></li><li><p>creare sinergie con altre facility e competenze nazionali esistenti.<br></p></li></ul><p></p><p style="text-align:justify;">Il Workshop è rivolto a quanti, tra industrie, centri di ricerca e università, sono interessati alle tematiche inerenti i sistemi di accesso ed utilizzo dello spazio, nonché agli sviluppi tecnologici ad esso connessi.</p><p style="text-align:justify;"><strong>Per partecipare all'evento è necessario iscriversi, entro il 10 settembre 2018, compilando il form di registrazione disponibile in questa pagina (v. box a fianco "Iscriviti all'evento"). </strong></p><p style="text-align:justify;"><strong>Particolari esigenze e richieste potranno essere indirizzate a </strong><a href="mailto:workshop.flagshipspace@cira.it"><strong>workshop.flagshipspace@cira.it</strong></a></p><p><br></p>11/09/2018 22:00:0011/09/2018 22:00:0017/06/2018 22:00:00CIRAVia Maiorise, snc, 81043 Capua (CE)GP0|#641b129f-dbc2-40a4-879d-57800cb509c9;L0|#0641b129f-dbc2-40a4-879d-57800cb509c9|Workshop;GTSet|#f95fe7e3-b647-4453-bf94-904923324971;GPP|#18eb5d93-a895-45ea-8d07-76cc2e1a43bb9:30 - 17:00

 Agenda

 

 

 Partners

 

 

 Galleria multimediale

 

 

 Prossimi Eventi