Accesso
 

​​​​

353
Asset intangibili, accordo ESA-CIRA

 Riutilizzo elemento catalogo

 

 

Asset intangibili, accordo ESA-CIRA<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/Asset%20intangibili%202.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/comunicazione/news/asset-intangibili-accordo-esa-cira/Asset intangibili, accordo ESA-CIRAAsset intangibili, accordo ESA-CIRA<p style="text-align:justify;">L'ESA, Agenzia Spaziale Europea, e il CIRA, hanno siglato nei giorni scorsi un accordo di collaborazione quinquennale per condividere e rafforzare le reciproche esperienze e conoscenze nell'ambito della ricerca in materia di tecnologia spaziale, ingegneria e gestione della conoscenza. <br></p><p style="text-align:justify;">Il primo progetto che verrà sviluppato nell'ambito dell'accordo riguarda la valutazione finanziaria e la rendicontazione degli asset intangibili, essendo sia ESA che CIRA fortemente interessati alla valorizzazione del vasto patrimonio immateriale e di conoscenza sviluppato nel tempo.</p><p style="text-align:justify;">Quello delle attività immateriali, è un argomento oggi molto dibattuto in ambito gestionale e contabile. Il tema è di primaria importanza soprattutto per le istituzioni e le imprese knowledge-based e knowledge-intensive, dove le capacità intellettuali e conoscitive del personale e la capacità di gestire l'informazione e il networking rivestono un'importanza sempre maggiore nella creazione di servizi e prodotti. Al momento le attività immateriali e il loro fattore produttivo determinante non sono debitamente registrati nei bilanci delle imprese e delle istituzioni, ma la loro importanza impone una profonda rivisitazione delle tradizionali metodologie valutative.</p><p style="text-align:justify;">In virtù di questo accordo è stata siglata anche una convenzione tra il CIRA, la Facolta' di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo e l'ANDAF, Associazione Nazionale dei Direttori Amministrativi e Finanziari, per la realizzazione congiunta di un progetto di ricerca sul tema “La valorizzazione e il reporting degli asset intangibili". Per questo progetto, che coinvolgerà anche ricercatori ed esperti di altre Università partecipanti al Master di Chief Financial Officer, il CIRA ha dato la propria disponibilità ad essere utilizzato come test case aziendale.<br></p><p><br></p>2022-05-02T22:00:00Z

 Galleria multimediale