Accesso
 

​​​​​​

158
Avanzamenti nella valorizzazione degli asset intangibili

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[1]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[5]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[4]‬

 

 

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[3]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[2]‬

 

 

Avanzamenti nella valorizzazione degli asset intangibili

​​Lo scorso 27 febbraio si è tenuto presso il nostro Centro il secondo meeting di avanzamento del progetto ARIA svolto dal CIRA in collaborazione con il dipartimento di Knowledge Management di ESA e l'ANDAF, sotto il coordinamento scientifico della facoltà di Economia dell'Università di Teramo.

Obiettivo del progetto è lo sviluppo di nuove metodologie per la misurazione, la valorizzazione economica e la gestione della conoscenza. Per questo il ruolo del CIRA come “caso di studio" è particolarmente centrato, data la notevole esperienza maturata ai più alti livelli della ricerca aerospaziale negli ultimi trent'anni.

All'incontro hanno preso parte la Prof.ssa Daniela Mancini dell'Università di Teramo), coordinatore del progetto, l'ing. Federico Tammaro, PM del progetto interno PAIM che include tutte le attività al CIRA e Presidente di Andaf Campania/Calabria, numerosi ricercatori del CIRA, dell'Università Parthenope e dell'Università di Cassino e gli specialisti della sezione PI (Intellectual Property) della Praxi Consultants.


 

 

Avanzamenti nella valorizzazione degli asset intangibili<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/meeting%20progetto%20ARIA.jfif" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/competenze/strutture-adattive/avanzamenti-nella-valorizzazione-degli-asset-intangibili/Avanzamenti nella valorizzazione degli asset intangibiliAvanzamenti nella valorizzazione degli asset intangibili<p style="text-align:justify;">​​Lo scorso 27 febbraio si è tenuto presso il nostro Centro il secondo meeting di avanzamento del progetto ARIA svolto dal CIRA in collaborazione con il dipartimento di Knowledge Management di ESA e l'ANDAF, sotto il coordinamento scientifico della facoltà di Economia dell'Università di Teramo.</p><p style="text-align:justify;">Obiettivo del progetto è lo sviluppo di nuove metodologie per la misurazione, la valorizzazione economica e la gestione della conoscenza. Per questo il ruolo del CIRA come “caso di studio" è particolarmente centrato, data la notevole esperienza maturata ai più alti livelli della ricerca aerospaziale negli ultimi trent'anni.<br></p><p style="text-align:justify;">All'incontro hanno preso parte la Prof.ssa Daniela Mancini dell'Università di Teramo), coordinatore del progetto, l'ing. Federico Tammaro, PM del progetto interno PAIM che include tutte le attività al CIRA e Presidente di Andaf Campania/Calabria, numerosi ricercatori del CIRA, dell'Università Parthenope e dell'Università di Cassino e gli specialisti della sezione PI (Intellectual Property) della Praxi Consultants.<br></p><p><br></p>2023-03-01T23:00:00Z

 Galleria Multimediale