Accesso
 
85

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[1]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[5]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[4]‬

 

 

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[3]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[2]‬

 

 

flare-torna-a-volare

 

 

FLARE torna a volare<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/payload-grade-con-tablet.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/competenze/aeronautica-integrazione-tecnologie-e-dimostratori/flare-torna-a-volare/FLARE torna a volareFLARE torna a volare<p style="text-align:justify;">​​​Con il rinnovo, da parte di ENAC, del Permesso di Volo, il laboratorio volante Optionally Piloted Aircraft “Flare" del CIRA tornerà a volare a partire dal prossimo ottobre. <br></p><p style="text-align:justify;">L'attività volativa sperimentale, con decollo ed atterraggio dall'Aeroporto “O. Salomone" di Capua, riprenderà dunque dopo un periodo di stop necessario per effettuare manutenzioni programmate (motopropulsore), modifiche alla configurazione attraverso l'aggiornamento di alcuni strumenti a bordo (Radio VHF di bordo, AHRS, telecamera di visione esterna) e l'introduzione del nuovo payload avionico, sviluppato nell'ambito del progetto GRADE (Gnss solutions for increased general aviation and Rotorcraft Airport accessibility DEmonstration). </p><p style="text-align:justify;">Tra Ottobre 2019 e Maggio 2020 saranno 33 le missioni di volo, suddivise in tre campagne nell'ambito dei progetti GRADE (SESAR 2020), ACCRA (accreditamento ENAC del laboratorio di misure acustiche) e TECVOL II (tecnologie del volo autonomo).</p><p style="text-align:justify;">La campagna volativa sperimentale, svolta con l'ausilio di esperti piloti collaudatori-sperimentatori, sarà costantemente monitorata, grazie ai dati inviati tramite datalink, dalla Stazione di Terra e da alcune postazioni appositamente sviluppate dal CIRA per testare alcune funzionalità di Controllo del Traffico Aereo. Durante la sperimentazione in volo sarà inoltre utilizzato, basandosi sui dati di volo in real-time, un Tavolo Tattico Olografico sviluppato dal CIRA. </p><p style="text-align:justify;">Le campagne di volo saranno svolte in coordinamento col 9° Stormo “F. Baracca" di Grazzanise poichè la stessa Flight Test Area, che ricade nel CTR di Grazzanise, è interessata anche dall'operazione “Terra dei Fuochi" contro lo sversamento di rifiuti svolta dai Droni dell'Esercito Italiano. </p><p style="text-align:justify;"><em>L'Unità di Aeronautica dedica il ritorno al volo di Flare all'Ing. Ludovico Vecchione sotto la cui guida è stato rilasciato il primo Permesso di Volo nel 2016.</em></p><p><br></p>2019-09-26T22:00:00Z

 Galleria Multimediale