Accesso

DANTE - Development of Aero-vibro-acoustics Numerical and Technical Expertise

Obiettivo

​Il progetto DANTE ha lo scopo di potenziare e ampliare le competenze del laboratorio nel settore dell'aero-vibro-acustica attraverso lo sviluppo di un software integrato che comprenda metodologie nuove, ad oggi in via di sviluppo, e metodologie già mature. Il progetto DANTE in particolare si prefigge i seguenti obiettivi:

  • Sviluppo ed implementazione di algoritmi FMM (Fast Multipole Method) per ridurre i tempi computazionali e superare i limiti di memoria RAM dei metodi BEM; 
  • Modellazione di sorgenti acustiche per analisi aeroacustiche a partire da soluzioni CFD RANS;    
  • Modellazione di condizioni al contorno per analisi vibroacustiche;
  • La creazione di un sistema software integrato per analisi multi-dominio che comprenda metodi per il trattamento di sorgenti aero-vibro-acustiche e algoritmi di propagazione FEM/BEM/integrali e con potenzialità di calcolo ad alte prestazioni. 

 

Attività nel progetto CIRA

​Il progetto è sviluppato interamente al CIRA

Programma

​Il progetto è finanziato dal PRO.R.A.

  • data inizio: mercoledì 1 aprile 2015
  • durata: 36.0000000000000

 Riutilizzo elemento catalogo

giovedì 15 settembre 2016
91
giovedì 2 febbraio 2017
DANTE
Environmental Impact of Air Transport
Il progetto ha lo scopo di potenziare e ampliare le competenze e le capacità di calcolo aero-vibro-acustiche per incrementare la competitività CIRA ed accrescere le potenzialità di utilizzo degli attuali strumenti in applicazioni di interesse industriale.
Computational Acoustics, External Noise Prediction, Noise Reduction, Helicopter Aero-Acoustics

 

 

DANTE - Development of Aero-vibro-acoustics Numerical and Technical Expertise<img alt="" src="http://webtest.cira.it/PublishingImages/dante%20proj%201.jpeg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/sostenibilità-affidabilità-e-sicurezza-del-trasporto-aereo/dante/DANTE - Development of Aero-vibro-acoustics Numerical and Technical ExpertiseDANTE - Development of Aero-vibro-acoustics Numerical and Technical Expertise<p>​Il progetto DANTE ha lo scopo di potenziare e ampliare le competenze del laboratorio nel settore dell'aero-vibro-acustica attraverso lo sviluppo di un software integrato che comprenda metodologie nuove, ad oggi in via di sviluppo, e metodologie già mature. Il progetto DANTE in particolare si prefigge i seguenti obiettivi:<br></p><ul><li>Sviluppo ed implementazione di algoritmi FMM (Fast Multipole Method) per ridurre i tempi computazionali e superare i limiti di memoria RAM dei metodi BEM; <br></li><li>Modellazione di sorgenti acustiche per analisi aeroacustiche a partire da soluzioni CFD RANS;    <br></li><li>Modellazione di condizioni al contorno per analisi vibroacustiche;<br></li><li>La creazione di un sistema software integrato per analisi multi-dominio che comprenda metodi per il trattamento di sorgenti aero-vibro-acustiche e algoritmi di propagazione FEM/BEM/integrali e con potenzialità di calcolo ad alte prestazioni. <br></li></ul><p> </p><p>​Il progetto è finanziato dal PRO.R.A.</p><p>​Il progetto è sviluppato interamente al CIRA</p>2015-03-31T22:00:00Z36.0000000000000

 Galleria multimediale

 

 

 ATTIVITÀ

 

 

Velivoli UAM a basso impatto acustico<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/copertina%20video%20progetto%20DANTE.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/sostenibilità-affidabilità-e-sicurezza-del-trasporto-aereo/dante/velivoli-uam-a-basso-impatto-acustico/Velivoli UAM a basso impatto acusticoVelivoli UAM a basso impatto acusticoIl progetto DANTE sta sviluppando un approccio virtuale per valutare e ridurre l'impatto acustico di velivoli eVTOL, consentendo di mettere a punto tecnologie ad hoc per garantire il consenso ed il benessere acustico della popolazione urbana.2021-06-03T22:00:00Z