Accesso

Cira

TIMA – Tecnologie Innovative per Motori Aeronautici a combustione interna a basso costo

Obiettivo

Obiettivo finale del progetto è il significativo aumento delle prestazioni di un motore baseline in termini principalmente di efficienza e di consumi specifici con drastica diminuzione delle emissioni inquinanti e di sostanze che possono alterare il clima.

Il progetto prevede l'integrazione delle tecnologie abilitanti, individuate attraverso lo studio e messa a punto di materiali avanzati, in un focus tecnologico costituito da un motore, denominato CMD-GF56 a pistoni a ciclo Diesel, due tempi common rail, a corrente unidirezionale, alimentabile sia da gasolio per autotrazione sia da kerosene per uso aeronautico.

Attività nel progetto CIRA

​Il ruolo del CIRA all'interno del progetto consiste prevalentemente nella ricerca, sperimentazione, progettazione, caratterizzazione, verifica strutturale, ottimizzazione topologica e realizzazione di elementi motore, in particolare bielle in leghe leggere a base di titanio, mediante processi di produzione fortemente innovativi, quale la Stampa 3D - Additive Layer Manufacturing per mezzo di Electron Beam Melting.

Programma

 Il progetto TIMA è sviluppato nell'ambito della rete di imprese RITAM orientata alla promozione di coordinate attività di Ricerca&Sviluppo nel settore dei materiali innovativi e delle tecnologie avanzate per motori e componenti di motori destinati prevalentemente al settore aeronautico e alla power generation.

  • data inizio: giovedì 10 ottobre 2013
  • durata: 38.0000000000000

 Riutilizzo elemento catalogo

lunedì 3 ottobre 2016
132
venerdì 10 febbraio 2017
TIMA
Propulsion, Fluid Mechanics, Environmental Impact of Air Transport, Structures and Materials, Aeronautics - Technology Integration and Flight Demostrators, Safety and Security
Il progetto riguarda lo studio, sviluppo e applicazione di tecnologie abilitanti, per la messa a punto di motori a pistoni per aviazione generale (GA) e per velivoli senza piloti a bordo (UAV), a basso impatto ambientale ed elevata autonomia.
Propulsion
Advanced Materials and Processes
http://www.ritam.it

 

 

TIMA – Tecnologie Innovative per Motori Aeronautici a combustione interna a basso costo<img alt="" src="http://webtest.cira.it/PublishingImages/Motore%20CMD-GF56%20Diesel.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/propulsori-aeronautici/tima/TIMA – Tecnologie Innovative per Motori Aeronautici a combustione interna a basso costoTIMA – Tecnologie Innovative per Motori Aeronautici a combustione interna a basso costo<p style="text-align:justify;">Obiettivo finale del progetto è il significativo aumento delle prestazioni di un motore baseline in termini principalmente di efficienza e di consumi specifici con drastica diminuzione delle emissioni inquinanti e di sostanze che possono alterare il clima.</p><p style="text-align:justify;">Il progetto prevede l'integrazione delle tecnologie abilitanti, individuate attraverso lo studio e messa a punto di materiali avanzati, in un focus tecnologico costituito da un motore, denominato CMD-GF56 a pistoni a ciclo Diesel, due tempi common rail, a corrente unidirezionale, alimentabile sia da gasolio per autotrazione sia da kerosene per uso aeronautico.</p><p> Il progetto TIMA è sviluppato nell'ambito della rete di imprese RITAM orientata alla promozione di coordinate attività di Ricerca&Sviluppo nel settore dei materiali innovativi e delle tecnologie avanzate per motori e componenti di motori destinati prevalentemente al settore aeronautico e alla power generation.</p><p style="text-align:justify;">​Il ruolo del CIRA all'interno del progetto consiste prevalentemente nella ricerca, sperimentazione, progettazione, caratterizzazione, verifica strutturale, ottimizzazione topologica e realizzazione di elementi motore, in particolare bielle in leghe leggere a base di titanio, mediante processi di produzione fortemente innovativi, quale la Stampa 3D - Additive Layer Manufacturing per mezzo di Electron Beam Melting.</p><p></p><p></p>2013-10-09T22:00:00Z38.0000000000000

 Galleria multimediale

 

 

Biella grezza convenzionale realizzata mediante stampa 3D in lega di titaniohttps://www.cira.it/PublishingImages/Forms/DispForm.aspx?ID=1051Biella grezza convenzionale realizzata mediante stampa 3D in lega di titanioImagehttps://www.cira.it/PublishingImages/Biella convenzionale per il motore CMD-GF56.jpg
Motore CMD-GF56 Diesel a due tempi e sei cilindri common rail raffreddato a liquido sovralimentato a kerosene o gasoliohttps://www.cira.it/PublishingImages/Forms/DispForm.aspx?ID=858Motore CMD-GF56 Diesel a due tempi e sei cilindri common rail raffreddato a liquido sovralimentato a kerosene o gasolioImagehttps://www.cira.it/PublishingImages/MOTORE CMD-GF56 DIESEL.jpg
Biella del Motore Gf56 progettata additive oriented, da realizzare in polvere di titanio mediante tecnica ALMhttps://www.cira.it/PublishingImages/Forms/DispForm.aspx?ID=310Biella del Motore Gf56 progettata additive oriented, da realizzare in polvere di titanio mediante tecnica ALMImagehttps://www.cira.it/PublishingImages/figura 8.jpg

 ATTIVITÀ

 

 

Seminario su Tecnologie innovative per motori aeronautici<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/Locandina%20seminario%20TIMA.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/propulsori-aeronautici/tima/seminario-su-tecnologie-innovative-per-motori-aeronautici/Seminario su Tecnologie innovative per motori aeronauticiSeminario su Tecnologie innovative per motori aeronauticiIl 24 febbraio presso Città della Scienza a Napoli, si è tenuto il seminario divulgativo dedicato ai principali risultati conseguiti nell'ambito del progetto TIMA, tra cui l'ottimizzazione delle prestazioni di un motore diesel per l'AG, l'utilizzo della stampa 3D per la realizzazione di elementi motore, le metodologie di controlli non distruttivi.2018-03-01T23:00:00Z