Accesso

Cira

LED - Long Endurance Demonstrator

Obiettivo

Gli obiettivi del progetto sono quelli di progettare, realizzare e provare un sistema di potenza che permetta di alimentare le utenze elettriche e di fornire energia ad un motore elettrico accoppiato ad un motore termico (in una configurazione propulsiva ibrida). Il sistema sarà costituito da sistemi elettrochimici di ultima generazione, quali celle a combustibile, batterie a ioni di litio, supercapacitori ecc.

Il velivolo di riferimento appartiene alla classe GA, con motore termico (a pistoni) della classe di 200 kW e motore elettrico dell'ordine dei 25kW.  Il sistema LED dovrà poter fornire energia per circa 150 kW.h 

Attività nel progetto CIRA

Il progetto LED ha inizio nel marzo del 2008 e nella sua formulazione originale prevedeva la realizzazione di un sistema di generazione di potenza e accumulo dell'energia da installare a bordo del velivolo LVR-HALE, i cui requisiti di alto livello, definiti nello studio di fattibilità, erano:

  • Autonomia [giorni]: 30

  • Quota operativa [km]: 20

  • Massa del Payload [kg]: 100

  • Potenza Payload [kW]: 3

Nel corso degli anni gli obiettivi del programma sono cambiati, ma, su indicazione degli stakeholder, il CIRA ha continuato a lavorare allo sviluppo di tecnologie nelle tematiche dei sistemi energetici in aeronautica basati su fonti alternative e, in particolare, allo sviluppo di sistemi di potenza basati su celle a combustibile e/o batterie di ultima generazione. 

Programma

​Progetto interno CIRA,  finanziato dal Programma Nazionale di Ricerche Aerospaziali (PRO.R.A.)

  • data inizio: giovedì 1 maggio 2008
  • durata: 120.000000000000

 Riutilizzo elemento catalogo

mercoledì 14 settembre 2016
81
martedì 13 dicembre 2016
LED
Propulsion, Fluid Mechanics, Environmental Impact of Air Transport, Safety and Security, Structures and Materials, Aeronautics - Technology Integration and Flight Demostrators
Il progetto mira alla realizzazione di un sistema di potenza primaria e secondaria basato su moduli elettrochimici, idoneo per applicazioni aeronautiche.
Propulsion

 

 

LED - Long Endurance Demonstrator<img alt="" src="http://webtest.cira.it/PublishingImages/figura01.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/aeronautica/propulsori-aeronautici/led/LED - Long Endurance DemonstratorLED - Long Endurance Demonstrator<p style="text-align:justify;">Gli obiettivi del progetto sono quelli di progettare, realizzare e provare un sistema di potenza che permetta di alimentare le utenze elettriche e di fornire energia ad un motore elettrico accoppiato ad un motore termico (in una configurazione propulsiva ibrida). Il sistema sarà costituito da sistemi elettrochimici di ultima generazione, quali celle a combustibile, batterie a ioni di litio, supercapacitori ecc.</p><p style="text-align:justify;">Il velivolo di riferimento appartiene alla classe GA, con motore termico (a pistoni) della classe di 200 kW e motore elettrico dell'ordine dei 25kW.  Il sistema LED dovrà poter fornire energia per circa 150 kW.h </p><p>​Progetto interno CIRA,  finanziato dal Programma Nazionale di Ricerche Aerospaziali (PRO.R.A.)</p><p style="text-align:justify;">Il progetto LED ha inizio nel marzo del 2008 e nella sua formulazione originale prevedeva la realizzazione di un sistema di generazione di potenza e accumulo dell'energia da installare a bordo del velivolo LVR-HALE, i cui requisiti di alto livello, definiti nello studio di fattibilità, erano:</p><ul style="text-align:justify;"><li><p>Autonomia [giorni]: 30<br></p></li><li><p>Quota operativa [km]: 20<br></p></li><li><p>Massa del Payload [kg]: 100<br></p></li><li><p>Potenza Payload [kW]: 3<br></p></li></ul><p style="text-align:justify;"></p><p style="text-align:justify;">Nel corso degli anni gli obiettivi del programma sono cambiati, ma, su indicazione degli stakeholder, il CIRA ha continuato a lavorare allo sviluppo di tecnologie nelle tematiche dei sistemi energetici in aeronautica basati su fonti alternative e, in particolare, allo sviluppo di sistemi di potenza basati su celle a combustibile e/o batterie di ultima generazione. </p>2008-04-30T22:00:00Z120.000000000000

 Galleria multimediale

 

 

 ATTIVITÀ