Accesso
 

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[1]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[2]‬

 

 

Test di qualifica per “molle spaziali"<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/Test%20molle%20SMA.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://www.cira.it/it/infrastrutture-di-ricerca/laboratorio-di-qualifica-spaziale/test-di-qualifica-per-molle-spaziali"/Test di qualifica per “molle spaziali"Test di qualifica per “molle spaziali"<p style="text-align:justify;">​Presso il Laboratorio di Qualifica Spaziale del CIRA, si è appena conclusa con successo una campagna di test, eseguita per conto di TSS Innovationsprojekte e Technosprings Italia, su due dispositivi HT-SMA HDRA (High Temperature Shape Memory Alloy Hold Down Release Actuator) per applicazioni spaziali. <br></p><p style="text-align:justify;">La campagna di qualifica, condotta nell'ambito del programma GSTP (General Support Technology Programme) dell'ESA, ha permesso di verificare con successo il funzionamento dei due attuatori basati su materiali a memoria di forma in condizioni operative, ovvero la loro capacità di resistenza ai carichi meccanici (vibrazionali: sine e random e shock) e ambientali (termovuoto) cui saranno sottoposti durante il lancio, il rilascio e la permanenza in orbita.<br></p><p style="text-align:justify;"><br></p><p style="text-align:justify;"><em>Technosprings progetta, realizza prototipi e produce dispositivi intelligenti ed elementi elastici, utilizzando materiali a memoria di forma. I materiali a memoria di forma rappresentano una classe di materiali innovativa che offre proprietà uniche quali il recupero della forma per effetto del semplice riscaldamento (Effetto a Memoria di Forma) oppure la capacità di incamerare grandi deformazioni senza alcuno snervamento (Superelasticità). Gli elementi elastici realizzati in lega memoria di forma, trovano un largo impiego nei settori dell'industria, in particolare della climatizzazione (VAC), della termoidraulica e dell'Automotive, utilizzati come attuatori per la realizzazione di derivatori di flusso, nel settore Antincendio, come elementi di sicurezza, ed ancora in campo biomedicale per la realizzazione di dispositivi di fissaggio di porzioni ossee dopo eventi traumatici. In ambito spazio questi materiali vengono utilizzati come sostituti ai pirotecnici od al Thermal Knife per il rilascio e/o apertura di elementi nello spazio (Solar Arrays, Antenne, sonde ecc..) </em><br><br><em>Per saperne di più su Technosprings Italia srl </em><a href="http://www.technosprings.com/"><em>http://www.technosprings.com/</em></a><em> e TSS </em><a href="http://www.tss-innovationsprojekte.ch/"><em>http://www.tss-innovationsprojekte.ch</em></a><em> </em><br></p><p style="text-align:justify;"><br></p>2020-02-05T23:00:00Z

 Galleria multimediale

 

 

 Leggi anche